#11settembre2001

We’ll never forget

***

Quel giorno eravamo impegnati in un’intervista ai vertici di un’associazione di categoria varesina quando, all’improvviso, quasi irruppe nell’ufficio dell’intervistato la segretaria che, senza cercare giustificazioni o scusarsi dell’interruzione, esordì con “Presidente accenda la tv”.

E fu così che ci comparvero le immagini, quelle sequenze dell’attentato alle Torri Gemelle di New York, degli aerei che si schiantano contro gli edifici in una nube di fumo e di fiamme. Scene che resteranno scolpite nella mente e nell’anima di chiunque abbia assistito a qualcosa che appariva quasi surreale ai nostri occhi, tanto era salda fino a quel momento la nostra fiducia nell’ordine mondiale che evidentemente era cambiato, dopo il 1989, e noi non ce n’eravamo ancora accorti…

Da quel giorno in poi la nostra concezione del mondo e dell’ordine delle cose cambiò. Niente è più stato come prima, nessuno si è più potuto chiamare fuori perchè il messaggio che allora passò fu “nessuno escluso”.

In memoria di tutte le vittime di quell’orrendo massacro. Per non dimenticare.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...