Belvisi e la sua anima placida

La poesia di Belvisi è un recupero della memoria perché, nelle sue figure retoriche e anti retoriche allo stesso tempo, egli ripropone lo spirito e il modo di sentire di alcune correnti letterarie dell’Ottocento

***

Oggi la poesia vive di quei pochi fermenti che ancora provengono dalla bella provincia italiana. Fagnano Olona, per esempio, non è soltanto una paciosa cittadina del Varesotto posta sulla sponda occidentale dell’omonimo fiume, ma molto di più. La poesia, qui, vi s’insinua tra le case, tra la gente, come l’Olona tra i ciottoli del suo letto, mentre corre ad arricchire gli altri corsi d’acqua lombardi.

Belvisi locandina

Il prossimo 20 ottobre, nei locali della biblioteca comunale, il circolo letterario Alba e la Pro Loco cittadina presenteranno la raccolta di poesie Versi liberi in ordine sparso di Sergio Belvisi, un maestro in pensione che riesce a rendere in poesia i trasalimenti del suo animo che poi, in fondo, è anche il nostro.

Ma la raccolta di Belvisi è un recupero della memoria perché, nelle sue figure retoriche e anti retoriche allo stesso tempo, riecheggiano lo spirito e il modo di sentire della poesia dell’Ottocento, come nella poesia Estasi: «A questo cielo immenso e misterioso – a questa terra d’incanto e d’oltraggio appartengo – Nell’attesa di un nuovo stupore vivo».

Il cielo immenso e misterioso di Belvisi è quello della Lombardia e il suo il buon ritiro è certamente la Valle Olona, dove suole fare lunghe passeggiate con il fido cagnetto Jimmy, per quelle coste alberate che declinano sul placido Olona. Placido come l’animo che ritroviamo nei suoi versi.

Nella foto: a sinistra con il microfono Sergio Belvisi

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...