L’altro di noi

Sono nato nel 1949 e, dopo la scuola dell’obbligo, intrapresi senza successo gli studi tecnici, benché oFoto l'altro di mediassi la matematica, col conseguente risultato  di essere rimandato con quattro a giugno e bocciato con tre all’esame di riparazione a settembre. Questo dopo due mesi di costose ripetizioni private. Mi è riuscito più facile diventare maestro elementare e iscrivermi alla facoltà di psicologia della Sapienza di Roma: non mi sono mai laureato.

Il 18 giugno del 1968 ho voluto anticipare il servizio militare di leva nell’Esercito pensando che in una quindicina di mesi avrei assolto il mio dovere costituzionale e avrei fatto presto ritorno dalla morosa di allora. Ne sono uscito quarantadue anni dopo col grado di Tenente Colonnello e con un’altra donna al mio fianco, che mi ha dato tre figli e, indirettamente, quattro splendidi nipoti.

Grazie allo sprone di un bravo amico e giornalista napoletano, Enzo Giustiniani, ho iniziato a pubblicare su diversi quotidiani e, dal 1997, sono iscritto all’Ordine Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti.

Nel 2011 ho fondato, e diretto fino al 31 gennaio 2018, un mensile della provincia di Varese.  A partire dal 2011 ho pubblicato con C.A.SA. Edizioni quattro titoli: L’Armata Emotiva, Ripartiamo dal Piave, I Cecoslovacchi sull’Olona, Ugo Mara un ragazzo di Busto Arsizio.

Mi ritengo un uomo moderno e di larghe vedute, un assertore convinto della parità di genere. Infatti, per le mie figlie sono un maschilista illuminato, per mio figlio un estetico crociano e per mia moglie uno che fa troppi salamelecchi alle donne.
Di cotanta malfidenza mi ripaga l’essere opinionista (Io!) di un giornale online cattolico.

Hanno onorato la mia modesta persona con i seguenti titoli:

Cavaliere/Ufficiale al Merito delle Repubblica Italiana;
Cavaliere dell’Ordine Mauriziano al Merito della Carriera Militare;
Donato di Seconda Classe del Sovrano Ordine Militare di Malta;
Croce di Ufficiale al Merito del Sovrano Ordine Militare di Malta;
Cavaliere dell’Ordine di San Silvestro Papa;
Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio;
Medaglione di Jan Masaryk concessa dalla Repubblica Ceca;
Croce di III classe concessa dai Veterani della Repubblica Ceca.